F.A.Q.

Invio delle email promozionali ma non hanno successo, come mai?

Invio delle email promozionali ma non hanno successo, come mai?

Bisognerebbe in questo caso valutare tre aspetti fondamentali:

1) Se il tuo servizio o prodotto si predispone per una campagna di email marketing.

2) Se il database che utilizzi è sufficiente (10.000 sono un buon inizio se operi a livello nazionale) o se usi contatti profilati (provenienti da tue campagne promozionali).

3) Se il contenuto o layaut delle tue email sono fatte in maniera professionale con tecniche di copywriter.

Partendo dal presupposto che l'email marketing, se fatto professionalmente, è uno dei sistemi più efficaci di promozione, sia che tu debba educare o promuovere un servizio o prodotto, questi aspetti sono da valutare attentamente, anche la persistenza dell'email che invii può fare la differenza, il minimo consigliato è una ogni 15 giorni con un massimo di una ogni 3 giorni.

Nel caso più grave, non sapessi se la tua email che utilizzi per l'invio, fosse finita su una lista nera, e quindi non più utilizzabile, fai una verifica direttamente da questo sito senderscore.org

Incrociamo le dita...